• Questa bellissima poesia, composta da Giancarlo Castagna per la Pasqua 2012, ci rasserena e commuove sempre…
    fa parte di un insieme di poesie raccolte nel libro “…d’Altro canto” pubblicato da europa edizioni nel 2016.

     

    RISORTO  È CRISTO

    Risorto è Cristo! È questa la parola
    che come un’eco in cuore ancor risuona.
    Risorto è Cristo! E l’anima consola
    il pensiero che Dio non ci abbandona.

    Risorto è Cristo! “Tutto è ormai compiuto”:
    è ciò che pronunciasti allor morendo.
    Risorto è Cristo! Tutto è ormai compiuto:
    a noi l’hai confermato risorgendo.

    D’allor nulla è mutato nel Tuo amore,
    d’allor più nulla può la morte ria
    poiché gustato abbiam dolce sapore
    del Tuo perdono all’anima che pia

    a Te si volge in consolato pianto,
    a Te si volge e piega in abbandono,
    a Te si volge: e stare a Te d’accanto
    esser comprende immensurabil dono.

    A Te si volse ai piedi della croce
    Santa Maria, la Madre sì ferita,
    e Giovanni, smarrito, senza voce
    a Te rivolse l’anima contrita:

    che sì grande dolor non fu mai noto
    in questa terra che Tu pur creasti,
    che si ribella in esecrabil moto
    in quei giorni terribili e nefasti.

    A te vorrò pur io volgere il cuore,
    a Tua croce piegare il mio pensiero
    ed al mondo annunciare con fervore
    questo divino, supremo Mistero:

    “Risorto è Cristo!” E l’infernali porte
    giacciono a terra disastrate e rotte
    e mai neppure avranno miglior sorte
    gli oscuri sortilegi della notte.

    Risorto è Cristo! E il nuovo eterno giorno
    mai non vedrà l’oscurità venire
    ché Cristo non tramonta e a noi d’intorno
    la Sua luce mai più potrà svanire.

    LA NUOVA EUROPA

    Il portale di informazione indipendente della nostra associazione
    Vai al sitoVai al negozio